Sondrio Sondrio Pavia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Brescia Bergamo Mantova Mantova Cremona cremona Lodi Varese Como Lecco Monza e Brianza Milano
22.09.2014 > Home
Chi siamo
Sedi provinciali
Notizie e iniziative
Universita'
Scuola statale
Ricerca
Dirigenti scolastici
Formazione porfessionale
Scuola non statale
Conservatori ed accademie
Politiche confederali
Precariato
Link utili
Scrivici
CGIL scuola nazionale
CGIL Lombardia
Fondo Espero

Cgil, Cisl, Uil: In piazza per difendere i servizi ai cittadini e il salario dei lavoratori.

8 novembre
 
 
2014
 
 
manifestazione
 
 
nazionale
 
 
dei lavoratori
 
 
dei
 
 
servizi pubblici
 
 
a Roma
 
 
Comunicato stampa
 
 
Fp-Cgil, Fp-Cgil Medici, Flc-Cgil, Cisl-Fp, Cisl-Scuola, Cisl-Medici, Fns-Cisl, Fir-Cisl,
Cisl-Universit-Afam, Uil-Fpl, Uil-Fpl Medici, Uil-Pa, Uil-Scuola, Uil-Rua
 
 
Una grande manifestazione nazionale in difesa dei servizi pubblici e dei settori della conoscenza, l'unico argine a una crisi che impoverisce le persone e aumenta le diseguaglianze. Le categorie dei comparti dei servizi pubblici, della conoscenza e della sicurezza e soccorso di Cgil, Cisl e Uil, per la prima volta insieme, chiamano a raccolta le lavoratrici e i lavoratori: il prossimo 8 novembre saremo in piazza a Roma, tutti insieme, per sfidare il Governo degli illusionismi e delle divisioni; per chiedere una vera riforma delle Pa, dei comparti della conoscenza, dei servizi pubblici. E per rivendicare il diritto al contratto nazionale di lavoro tanto per i lavoratori pubblici quanto per quelli privati.
 
 
Cinque anni di tagli lineari forsennati, di blocco delle retribuzioni, oltre dieci di blocco del turn-over, un esercito di precari senza certezze e tutele, riforme fatte in fretta e male: il sistema al collasso, mentre la spesa continua a crescere nonostante i tagli al welfare e il caro prezzo pagato dai dipendenti pubblici, oltre 8 miliardi di euro in 5 anni. Qui non in gioco solo il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori, ma quello dellintero Paese rimarcano i sindacati. Come pensa il Governo Renzi di garantire salute, sicurezza e soccorso, istruzione, prevenzione, assistenza, previdenza, ricerca e sviluppo senza fare innovazione, senza investire nelle competenze, nella formazione, nel lavoro di qualit, senza aver messo in campo un progetto?.
 
 
Per questo saremo in piazza l8 novembre concludono i sindacati. Ma prima ancora saremo in tutti i posti di lavoro, in tutte le citt e in tutti i territori per spiegare a lavoratori e cittadini una per una le bugie del Governo. Una mobilitazione in difesa del diritto dei cittadini italiani a servizi efficienti e a una migliore qualit del sistema di istruzione e ricerca, che per essere tali hanno bisogno di un adeguato finanziamento, adeguata formazione e adeguato salario per i lavoratori che li offrono.
 
 
 
 
continua
 
Ultime notizie e iniziative regionali
Dote Scuola Lombardia da risarcire. Class Action. Inizia la fase 2.
Tutte le persone che hanno gi presentato listanza di rimborso alla Regione Lombardia saranno contattate dallAssociazione NONUNODIMENO e dalle FLC CGIL territoriali.
CAMBIA LA SEDE, CRESCE LIMPEGNO: anche la FLC CGIL Lombardia nella nuova sede della CGIL Lombardia.
Venerd 19 Settembre la CGIL Lombardia inaugura la sua nuova sede di Via palmanova 22 a Milano, alla presenza di Susanna Camusso e delle autorit di Comune e Regione.
Bacchettata sulle mani del Miur che vuole toccare i 5 anni delle superiori. La vicenda ha coinvolto e coinvolge anche Istituti Scolastici superiori della Lombardia.
Il TAR del Lazio annulla i Decreti Ministeriali che hanno modificato, in via sperimentale, la durata del corso di studi della scuola secondaria di II grado. Accolte incondizionatamente le ragioni del ricorso presentato dalla FLC CGIL.
Iniziano le lezioni e riparte liniziativa a sostegno della scuola pubblica e del lavoro pubblico contro la prefigurata riforma della scuola e la riforma della Pubblica Amministrazione.
RIFORMO IO il titolo delliniziativa di mobilitazione su scala nazionale per ribadire che la cosa pubblica (amministrazione, scuola, enti locali, servizi) non pu continuamente essere rappresentata come un costo.
Licei musicali Docenti titolari sulla classe di concorso 77/A e privi del requisito dei 180 giorni di servizio Province di Milano e Monza-Brianza.
Disponibili le graduatorie per la classe di concorso 77/A; segnalazioni o reclami entro il 22 settembre 2014. Dettagli in allegato.
FLC CGIL Lombardia. Tobia Sertori nuovo Segretario Generale.
Sostituisce Corrado Ezio Barachetti chiamato ad altro incarico. Pubblichiamo la relazione programmatica del neo Segretario.
Organico generale delle istituzioni scolastiche della Lombardia 2014 2015.
Pubblicato lorganico generale delle 1164 istituzioni scolastiche della Lombardia per lanno scolastico 2014-2015.
Scuola: mobilitazione al via Si parte con #sbloccacontratto.
Lennesimo blocco dei contratti pubblici e la sospensione degli scatti di anzianit per i prossimi tre anni il terreno sul quale i sindacati scuola hanno trovato un primo, comune, punto dincontro.
"Riformo io!". Ecco il volantino che sar distribuito luned 15 Settembre in piazza Pontida a Bergamo.
Al via il nuovo anno scolastico.Fermo al palo invece il rinnovo dei contratti per i settori della Conoscenza. NOTIZIA AGGIORNATA CON LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE.
Aree a rischio e a forte processo immigratorio (Art. 9 CCNL) assegnazione fondi (a.s. 2013/14) RETTIFICA.
Lelenco allegato sostituisce quello comunicato con nota MIUR AOODRLO R.U. 10988 del 9 giugno 2014.


» leggi tutte le notizie ed iniziative regionali

Notizie dal sito nazionale FLC
21-09-2014
Sulla scuola vi stupiremo
21-09-2014
Segreterie scolastiche: poca didattica e molta burocrazia (inutile)
21-09-2014
?Noi, in 43 nella classe dove per fare l?appello ci vuole un quarto d?ora?
21-09-2014
Firmata dalla Ministra Giannini la Direttiva sul Sistema Nazionale di Valutazione
21-09-2014
Possibile accordo quadro su malattia, visite specialistiche, permessi, congedi parentali nel pubblico impiego
FLC CGIL lombardia - Milano C.so di Porta Vittoria, 43
 +39 0255025427  +39 0255025431
  flc@cgil.lombardia.it
Powered by Tomato Interactive / Contactlab