11-11-2017
SOTTOSCRITTI I CONTRATTI AZIENDALI DI ISTITUTO RIZZOLI DI MILANO E ASFAP COMO

Il contratto dell'ASFAP di Como – sottoscritto unitariamente dalle RSA FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola - segna un risultato alla conclusione di una trattativa lunga e difficile che partiva dalla disdetta unilaterale da parte del datore di lavoro del precedente accordo.

Presupposto di questo contratto la consapevolezza di entrambe le parti che l'evoluzione della Formazione Professionale in Lombardia richiede agli operatori di essere in grado di gestire una offerta formativa sempre più variegata e complessa.

 
La sola risposta è costruire strutture formative flessibili ed organizzate ma soprattutto in cui l'organizzazione del lavoro sia trasparente e sappia valorizzare le diverse competenze presenti.

Proprio nell'ottica della trasparenza l'organigramma, con il dettaglio delle competenze e delle mansioni di ogni figura operante nel CFP è diventato parte integrante di questo accordo.

Ma il più qualificante punto di avanzamento che le RSA sono riuscite ad inserire in questo accordo, primo ente in Lombardia, rispetto alla qualità delle relazioni,  è la quantificazione del numero di ore necessarie per lo svolgimento delle funzioni principali.

Infine in questo accordo si riconosce il valore della qualità del lavoro, non legata alla sola quantificazione delle ore svolte ma nel riconoscimento della flessibilità dell'orario di lavoro di docenti e non docenti, prevedendo 19 giorni di riposo compensativo ulteriori alle ferie.

 

Il contratto dell'Istituto Rizzoli di Milano – sottoscritto dalla RSA FLC CGIL si caratterizza per un notevole avanzamento rispetto agli accordi attualmente in essere.

Punti qualificanti:

  • il riconoscimento di un riposo compensativo pari a 1:2 per le ore di supplenza assegnate oltre il normale incarico,

  • il tetto massimo di 20 ore di sostituzione all'anno,

  • il riconoscimento dell'intensificazione oraria in percentuale anche ai part time,

  • la flessibilità in ingresso ed in uscita,

  • la regolamentazione dell'aggiornamento professionale sia per i docenti che per i non docenti.



FLC CGIL lombardia - via Palmanova, 22 Milano   +39 0299265089  +39 0299265080  flc@cgil.lombardia.it
Tomato interactive