21.11.2017 > Home > Dirigenti Scolastici > Notizie ed iniziative
Sedi provinciali
Notizie e iniziative
Universita'
Scuola statale
Ricerca
Dirigenti scolastici
notizie ed iniziative
organizzazione/servizi
contratti
intese
norme nazionali
spazio FAQ
notiziario
normativa regionale
Formazione professionale
Scuola non statale
Conservatori ed accademie
Politiche confederali
Precariato
CGIL scuola nazionale
CGIL Lombardia
Fondo Espero


Notizie ed iniziative

23-05-2017
Comunicato Stampa Organici docenti: Per Flc Cgil la Lombardia penalizzata
Organici docenti nuovo anno scolastico 2017/2018 : Lombardia penalizzata nel consolidamento dei posti spettanti

Anche per il 2017/18 i vincoli di legge imposti sette anni fa (era Tremonti-Brunetta), determinano squilibri nella distribuzione del fabbisogno delle scuole per l’ anno scolastico prossimo.

Nonostante si registri un segnale positivo consistente nei 52.000 posti destinati alle assunzioni a Tempo Indeterminato, di questi solo 15.000  sono riferiti a vero e proprio consolidamento dei posti assegnati annualmente a supplenza. I restanti 21mila sono assunzioni derivanti dal turn-over dei pensionamenti e 16mila da posti già vacanti e disponibili nell’ organico di diritto dell’ anno in corso.

Il cosi detto Organico di fatto quest’anno risultava essere di 30.262 posti, organico che rispecchia la reale situazione delle scuole e quindi tutto da stabilizzare. 

Quindi, l’obiettivo di consolidare i posti già esistenti nell’ organico complessivo di diritto e fatto  e di assegnare alle scuole le risorse indispensabili per il loro funzionamento in termini di efficacia, qualità e garantire continuità didattica con la stabilizzazione dei posti e la stabilizzazione del personale, è stato raggiunto solo a metà

A fronte della richiesta avanzata dalla Ministra dell’ Istruzione Valeria Fedeli di consolidare 25.000 posti, il Ministero del’ Economia ne ha autorizzati solo 15.000 dei 30.262 disponibili.

Questi i numeri nazionali.

Come sono ripartiti i posti e le stabilizzazioni nelle varie Regioni? E come sono stati determinati?

I numeri indicati nella tabella del Ministero mancano di un dato significativo: il numero degli alunni. Uno dei  dati che determina la distribuzione oggettiva dei posti necessari e di quelli da stabilizzare.

Una mancanza grave e di poca trasparenza.

Da quanto si è appreso, si è certi che la popolazione scolastica a livello nazionale avrà una riduzione complessiva rispetto all’ anno in corso; un dato, però, diverso da  regione a regione. 

Infatti, dai dati a sistema la Lombardia avrà un aumento di alunni pari a quasi 3.800 unità.

Alla Lombardia vengono assegnati come adeguamento dell’organico 5.722 posti (+ 410 rispetto allo scorso anno) ma, dei 5.312 posti già esistenti rispetto ai 30.262 totali, solo 1.818 saranno consolidati

Questo è il risultato del criterio utilizzato dal Ministero che non parte dall’analisi dell’aumento/decremento degli alunni ma dai candidati presenti nelle graduatorie ad esaurimento e nelle graduatorie del concorso.

I restanti posti (3.904)  nella nostra regione saranno di fatto assegnati a supplenza.

Si determina, così, da un lato una contrazione di organico rispetto al reale fabbisogno dato dall’incremento degli alunni, dall’ altro un rischio di esuberi nel tempo nelle situazioni di continuo decremento della popolazione scolastica.

Anche il dato del rapporto alunni/classe (dato desunto dal MIUR 2016/17) vede la Lombardia tra le regioni con il rapporto più alto. Rapporto destinato ad aumentare se non verranno soddisfatte le reali necessità delle scuole.

L’organico così determinato non ci soddisfa !

Chiederemo per la nostra regione più stabilità e maggiori risorse di organico per ampliare le sezioni delle scuole dell’ infanzia da anni con organico bloccato e liste di attesa di ingresso, per soddisfare richieste di nuovo tempo pieno nella scuola primaria, per ridurre il numero di alunni per classe, spesso al di sopra del numero massimo previsto dalla norma, con l’istituzione di nuove classi.

 

Milano, 22/05/2017               





Tobia Sertori – Segretario Generale Flc Cgil Lombardia



 
 
FLC CGIL lombardia - via Palmanova, 22 Milano
 +39 0299265089  +39 0299265080
  flc@cgil.lombardia.it
Powered by Tomato Interactive / Contactlab