21.11.2017 > Home > Dirigenti Scolastici > Spazio FAQ
Sedi provinciali
Notizie e iniziative
Universita'
Scuola statale
Ricerca
Dirigenti scolastici
notizie ed iniziative
organizzazione/servizi
contratti
intese
norme nazionali
spazio FAQ
notiziario
normativa regionale
Formazione professionale
Scuola non statale
Conservatori ed accademie
Politiche confederali
Precariato
CGIL scuola nazionale
CGIL Lombardia
Fondo Espero


Spazio FAQ

16-06-2008
Quanto devo percepire come retribuzione di posizione?

Nel mese di giugno 2008 Ŕ stato applicato il C.I.R. 20/11/07, relativo al fondo regionale per la retribuzione di posizione e risultato del 2007, contratto che fissa nuovi valori per la retribuzione di posizione a decorrere dal 1/1/07.
L'applicazione del detto contratto ha anche consentito la omogeneizzazione retribuiva di tutti i dirigenti scolastici della Lombardia: sino al maggio 2008, infatti, i neo dirigenti assunti dal 1/9/07 hanno percepito una retribuzione di posizione diversa da quella dei colleghi giÓ in servizio negli anni precedenti.
Questo Ŕ il motivo per cui gli arretrati liquidati con il cedolino di giugno sono diversi per i neo dirigenti e per i dirigenti giÓ in servizio precedentemente (per maggiori dettagli controllare ála FAQ relativa).
Dal giugno 2008, dunque, tutti i dirigenti scolastici della Lombardia hanno diritto alla seguente retribuzione (fissata, comeási Ŕ giÓ detto, dal C.I.R. 20/11/07):
 

A

Importo annuo

Importo mensile

4^ fascia

7.104,51

546,50

3^ fascia

9.235,86

710,45

2^ fascia

11.367,22

874,40

1^ fascia

13.498,57

1038,35

 
 
Sul cedolino stipendiale devono comparire quindi i seguenti valori:
 
 

A

Quota fissa

Quota variabile

4^ fascia

194,67

351,83

3^ fascia

194,67

515,78

2^ fascia

194,67

679,73

1^ fascia

194,67

843,68

 
 
I predetti valori della retribuzione di posizione continueranno ad essere corrisposti, a titolo di acconto, sino alla stipula del Contratto IntegrativoáRegionale realtivo al fondo 2008, e alla relativa applicazione dello stesso.
 
Attenzione!
Nel leggere il cedolino dello stipendio, bisogna sempre tenere conto che la retribuzione di posizione viene divisa in una parte fissa e in una parte variabile: Ŕ la somma di queste due cifre che da il valore della retribuzione percepita (la somma, moltiplicata per 13 mensilitÓ, deve corrispondere alla retribuzione di posizione annua cui si ha diritto in base alla fascia di complessitÓ cui appartiene la scuola diretta) .
 
 
Aggiornamento: 27 giugno 2008



 
 
FLC CGIL lombardia - via Palmanova, 22 Milano
 +39 0299265089  +39 0299265080
  flc@cgil.lombardia.it
Powered by Tomato Interactive / Contactlab